TAX & LEGAL

Crescita S.p.A. ammessa alle negoziazioni sull’AIM di Piazza Affari

La Spac Crescita S.p.A. ha concluso con successo il collocamento privato finalizzato all’ammissione alle negoziazioni sull’AIM Italia, Mercato Alternativo del Capitale di Borsa Italiana.

Il collocamento privato di azioni ordinarie con abbinati warrant si è concluso con successo per un controvalore di 130 milioni di euro.

Crescita – in una nota – ha reso noto che quanto raccolto sarà destinato alla realizzazione di un’operazione di acquisizione di società o ramo di azienda.

Banca IMI ha agito in qualità di Global Coordinator e Bookrunner, nonché di Nomad e Specialist.

Le Spac (acronimo di Special Purpose Acquisition Company), sono veicoli di investimento contenenti esclusivamente cassa, costituiti specificatamente per raccogliere capitale al fine di effettuare una ‘business combination’.

Crescita, è stata assistita da Nctm Studio Legale, quale advisor legale e fiscale, con un team guidato da Lukas Plattner coadiuvato da Hana Softic.

Grimaldi Studio Legale ha affiancato Banca IMI nell’operazione, con un team composto dai soci Paolo Daviddi e Donatella de Lieto Vollaro, e dall’associate Monica Ronzitti.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Lukas Plattner – NCTM; Hana Softic – NCTM; Paolo Daviddi – Grimaldi Studio Legale; Donatella de Lieto Vollaro – Grimaldi Studio Legale; Monica Ronzitti – Grimaldi Studio Legale;