TAX & LEGAL

Confermato il vertice del Fondo Pensione SIAE

Confermato il vertice del Fondo Pensione del Personale di Ruolo della Società Italiana degli Autori ed Editori (S.I.A.E.) per il quadriennio 2016-2020.

Il Fondo Pensione del Personale di Ruolo della Società Italiana degli Autori ed Editori (S.I.A.E.) è un ente istituito fin dal 1955 per l’erogazione di trattamenti pensionistici integrativi ai dipendenti S.I.A.E., iscritto all’Albo dei fondi pensione tenuto dalla COVIP, che gestisce riserve tecniche di circa 110 milioni di euro, in parte costituite da immobili e in parte costituite da una polizza assicurativa stipulata nel 2012 a garanzia del pagamento dei trattamenti pensionistici dovuti agli iscritti.

L’avvocato Damiano Lipani – fondatore e Managing Partner dello Studio Lipani Catricalà & Partners, boutique specializzata nella consulenza legale strategica sia nel campo del diritto amministrativo che del diritto pubblico dell’economia – è stato confermato nella carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione, carica già svolta dal 2011 al 2016, su indicazione della S.I.A.E..

La carica di Vice-Presidente è stata assunta da Gianluca Silenzi, del Foro di Roma, nominato dalla base degli iscritti, e già Consigliere di Amministrazione del Fondo nel quadriennio 2012-2016.

Gianluca Silenzi, esperto di diritto civile e commerciale, è titolare dal 2005 dello Studio Legale Silenzi & Partners, realtà molto presente nel settore della consulenza aziendale e della litigation nel campo del diritto civile, che annovera fra i suoi clienti alcune importanti società italiane ed estere.

Raffaele Cappiello, del Foro di Roma, è stato confermato, su indicazione di S.I.A.E., nella carica di Consigliere di Amministrazione del Fondo fino al 2020, successivamente al mandato già assunto per il quadriennio 2012-2016.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Damiano Lipani – Lipani Catricalà & partners; Gianluca Silenzi – Silenzi & Partners; Raffaele Cappiello – Cappiello Studio Legale;