Risparmio 2.1

Fintech, modefinance si allea con AInfinity

Integrato nella piattaforma RaaS un servizio di sentiment analysis per prevedere real time il rischio finanziario

modefinance, società FinTech che sviluppa soluzioni di Intelligenza Artificiale per la valutazione e la gestione del rischio di credito, in partnership con AInfinity, società FinTech londinese che sviluppa sistemi di IA e di sentiment analysis, lancia un nuovo servizio che va a integrare le tecnologie di Intelligenza Artificiale con analisi del sentiment e di alternative data all’interno della piattaforma proprietaria RaaS (Rating-as-a-Service), per ridurre ulteriormente i tempi di analisi del rischio (esecuzione in pochi minuti e automazione del processo del 97%) a vantaggio di istituti finanziari, banche e fondi di investimento.

“La partnership tra le due Fintech – si legge in una nota – è un passaggio naturale dato dalla capacità di entrambe di creare strumenti di Intelligenza Artificiale in grado di aiutare, soprattutto in questo anomalo momento di mercato, l’ecosistema finanziario nella gestione del rischio”.

In particolare, la piattaforma RaaS di modefinance adotterà le analisi qualitative della soluzione Alivecore360 di AInfinity e le combinerà con l’attuale sistema di valutazione quantitativa del credito e specifici KPI (ad esempio, confronto tra settori e industrie, modelli previsionali specifici, ecc.), implementando così un processo decisionale molto più rapido. Alivecore360 di AInfinity è un modello avanzato di IA che combina social media, notizie web, agenzie di stampa e informazioni provenienti da milioni di dati testuali non strutturati, per una sentiment analysis con copertura globale e real time.

L’integrazione di Alivecore360 in RaaS sarà quindi in grado di offrire una valutazione del rischio di credito a 360° e in tempo reale. Il prodotto di output combinato, una piattaforma intelligente di nowcasting (la capacità di effettuare previsioni a brevissimo termine), punta a supportare le istituzioni finanziarie nell’individuare rischi di credito e/o di portafoglio, opportunità e sentiment di mercato relativo ad aziende target in tempi rapidissimi, grazie a una gamma molto più ampia di metodologie qualitative e quantitative e di fonti di informazioni da cui poter attingere.

“La soluzione RaaS di modefinance offre le funzionalità e i servizi di un’agenzia di rating in una piattaforma web modulare a supporto della valutazione del rischio di contoparte e di gestione del portafoglio investimenti, dedicata a istituzioni finanziarie, fondi di investimento, aziende Fintech e corporate – prosegue la nota -. Grazie all’applicazione di avanzate tecnologie di data science e artificial intelligence, la piattaforma permette già oggi di prevedere e prevenire situazioni di rischio economico-finanziario degli operatori economici, tramite valutazioni immediate e automatizzazione delle procedure. La nuova soluzione realizzata in partnership con AInfinity permetterà a modefinance di ampliare l’offerta di analisi e di gestione del rischio di RaaS e di ridurre ulteriormente i tempi di esecuzione”.

Le due società evidenziano infatti come la mole di dati disponibili cresce di continuo a una velocità esponenziale e gli stessi dati sono, sempre di più, di difficile analisi e aggregazione, specialmente in campo finanziario: una delle maggiori sfide per i mercati e per le istituzioni finanziarie è quella di ottenere ed estrarre informazioni utili sia quantitative (finanziarie, Profit&Loss, cashflow, credit score, rating, ecc.) sia qualitative (dati non strutturati, news feed, ecc.), ovvero passare dai Big Data agli Smart Data. “In un mondo in continua evoluzione, poter prendere le migliori decisioni in tempi rapidi è fondamentale e l’analisi istantanea dei dati consente di ottenere un reale vantaggio competitivo. Il tempo rappresenta una variabile di importanza vitale per cogliere al meglio rischi e opportunità”, spiega la nota delle due FinTech.

“Un recente report di Morgan Stanley mostra come il nowcasting (la capacità di effettuare previsioni a brevissimo termine) sostituirà le previsioni tradizionali, grazie all’uso efficace che questi modelli fanno di un set di dati non strutturati per misurazioni dirette (es. panieri di prodotti utilizzati per la stima dell’inflazione), dove il nowcasting mostra un significativo vantaggio rispetto alle analisi tradizionali – si gente ancora nella nota -. Nella crisi Covid-19, ad esempio, il nowcasting aveva individuato, già giorni prima che la pandemia toccasse i paesi occidentali, molti segnali di allarme e una alta probabilità che il virus avrebbe danneggiato l’intera catena di approvvigionamento cinese. Il mercato in generale non è stato in grado di rispondere tempestivamente e tantissime aziende a livello globale hanno aumentato il loro livello di rischio. A oggi si stanno utilizzando sistemi di base per una analisi del rischio e per simulare stress-test previsionali. Una soluzione come quella proposta da modefinance e AInfinity potrà certamente rendere queste analisi molto più efficaci e tempestive”.

 “L’integrazione che proponiamo oggi rappresenta la soluzione ideale per ampliare l’offerta della nostra piattaforma RaaS nella valutazione e nella gestione del rischio di credito – ha spiegato Valentino Pediroda, ceo e co-fondatore di modefinance -. La valutazione del sentiment in tempo reale ci permetterà di rafforzare ulteriormente l’analisi a favore dei nostri clienti nel campo dei servizi finanziari e non solo. Siamo entusiasti di poter lavorare con Ainfinity, società considerata innovatrice nel campo dell’IA e dei dati alternativi”. 

“È motivo di grande soddisfazione per noi avere l’opportunità di lavorare con una società come modefinance – ha aggiunto Raj Muppala, ceo e fondatore di AInfinity -. Grazie alla sua importante esperienza della gestione del rischio e alla sua piattaforma RaaS utilizzata a livello internazionale, modefinance è il partner ideale per far conoscere ulteriormente l’efficienza delle tecnologie di sentiment analysis applicate all’ambito finanziario da noi sviluppate”.