Risparmio 2.1

Banca Sella lancia il light banking con Hype

Aprire un conto ovunque ci si trovi e in pochi minuti facendosi identificare con un selfie, dare denaro agli amici selezionando i loro contatti dalla rubrica del telefono, fare shopping on line e nei negozi con lo smartphone e avere sempre sotto controllo ciò che si può spendere.

Nasce la prima Light Banking in Italia, una banca che c’è ma non si vede, che ha tutta la sicurezza e la professionalità delle banche tradizionali alle spalle, ma è semplicissima da usare ed è tutta racchiusa in un’innovativa app che, una volta scaricata, trasforma il proprio smartphone in un conto di moneta elettronica che sostituisce completamente il denaro contante e consente di fare velocemente e facilmente tutte le principali operazioni bancarie, a cominciare dai pagamenti. Si chiama Hype ed un vero e proprio modo nuovo di pensare la banca, messo a punto dal Gruppo Banca Sella, che negli ultimi vent’anni è stata la prima banca in Italia a offrire pagamenti per e-commerce, a lanciare un conto solo online, a permettere di fare trading via internet, a far fare bonifici via facebook e dai cui sistemi di pagamento passa quasi la metà dell’e-commerce italiano.

L’app
Hype (www.hype.it) può essere scaricato gratuitamente sui dispositivi Apple e Android ed è operativo in pochi minuti, anche senza avere un altro conto corrente e senza dover firmare e spedire documenti cartacei. Una volta installata l’app sul proprio smartphone, infatti, basta registrarsi inserendo i propri dati e facendosi riconoscere attraverso una foto del documento d’identità e un selfie. Il sistema crea immediatamente un codice Iban – cioè il numero identificativo di ogni conto corrente, utile anche per ricevere bonifici o farsi accreditare lo stipendio – e una carta di credito virtuale con cui fare pagamenti, che volendo può essere richiesta anche in versione fisica.
Il nuovo conto a quel punto può essere utilizzato subito in piena sicurezza e può essere ricaricato ricevendo denaro da altri clienti che utilizzano Hype, tramite bonifico da qualsiasi conto corrente, con carta di credito di qualsiasi banca o attraverso gli sportelli bancomat.

Il denaro digitale
Con la moneta digitale di Hype è possibile sostituire il denaro contante in tutte le circostanze della vita quotidiana, non solo per fare pagamenti, ma anche quando si devono soldi agli amici ad esempio per dividere il conto di una cena e così via. Attraverso la funzione “Invia denaro”, infatti, è possibile trasferire una somma di denaro in modo semplice, immediato e gratuito ai contatti della propria rubrica telefonica. Basta indicare l’importo da inviare ed eventualmente aggiungere un messaggio e l’operazione avviene in tempo reale. Se il destinatario non ha un conto Hype riceverà una notifica con l’invito a crearne uno. L’app, inoltre, prevede anche la funzione “Richiedi denaro” con la quale, con lo stesso procedimento, è possibile chiedere a un contatto della rubrica una determinata somma.

La carta di credito virtuale
Al conto Hype è associata anche una carta di credito virtuale, la cui immagine fronte-retro compare in un’apposita schermata dell’applicazione, in modo da avere sempre a portata di mano i dati come numero della carta, scadenza e codice di sicurezza, utili per fare acquisti on line. La carta virtuale può essere richiesta anche in versione fisica, con la quale fare pagamenti nei negozi con la tecnologia contacteless. Tra non molto, inoltre, sarà possibile fare acquisti con il proprio conto Hype anche nei negozi, semplicemente avvicinando il telefonino al pos dell’esercente, grazie alla tecnologia Nfc.

La gestione degli obiettivi
Hype non è solo un nuovo modello di banca leggera e un conto di moneta elettronica, ma mette a disposizione di chi lo usa – i cosiddetti Hyper – anche un innovativo sistema per pianificare i propri obiettivi di risparmio e di spesa. L’Hyper dovrà solo stabilire quali sono i suoi obiettivi ed entro quanto tempo vorrebbe realizzarli – come ad esempio un nuovo computer, una macchina fotografica, un viaggio o una scadenza – e l’applicazione elaborerà automaticamente un piano di risparmio personalizzato per raggiungere il risultato. Da quel momento l’app calcolerà automaticamente la somma di denaro da risparmiare quotidianamente e, nella schermata principale verrà sempre visualizzata la voce “Puoi spendere” vale a dire il saldo disponibile che si può utilizzare senza intaccare la somma progressivamente accantonata per raggiungere i propri obiettivi. Ad ogni entrata o uscita, inoltre, l’app attribuisce una determinata categoria (ad esempio  investimenti, bollette, svago, salute, ecc) in modo tale da poter dare all’Hyper in qualsiasi momento il quadro completo dei propri comportamenti di spesa.