Risparmio 2.1

Agos con Crédit Agricole Italia per i rimborsi digitali

Adottato il servizio Plick di PayDo che permette di rimborsare i clienti tramite sms, WhatsApp e email

Agos, società leader nel settore del credito alle famiglie, ha adottato un metodo di pagamento digitale innovativo e sicuro attraverso un nuovo servizio messo a disposizione da Crédit Agricole Italia. Questo servizio permette, senza conoscere l’iban del destinatario, di effettuare il rimborso ai propri clienti direttamente sul loro conto corrente con un semplice sms, WhatsApp o tramite mail e senza che il cliente debba recarsi in banca e/o installare alcuna app o effettuare registrazioni.

Il nuovo metodo di pagamento è stato reso possibile grazie al servizio Plick, ideato dalla società fintech italiana PayDo, che propone a istituti bancari come Crédit Agricole Italia la propria piattaforma per superare gli strumenti di pagamento cartacei attraverso una modalità sicura e tracciabile sia per pagamenti retail e commerciali che per rimborsi alla clientela.

Per incassare l’importo, i clienti di Agos riceveranno un Plick (un messaggio o una mail sul proprio dispositivo) che inviterà a cliccare su un link, atterrando così sulla pagina di Plick per Agos. Per ricevere il rimborso, al beneficiario verrà richiesto di inserire il codice di sicurezza ricevuto istantaneamente sul proprio cellulare, il proprio codice fiscale e l’Iban su cui desidera incassare l’importo. Al termine dell’operazione il beneficiario riceverà, sempre via messaggio, conferma dell’accredito.

Il nuovo servizio nasce dalla collaborazione tra Agos e Crédit Agricole Italia, che ha scelto di mettere a disposizione della società di credito al consumo una nuova funzionalità attraverso il servizio Plick di PayDo, in modo da permettere di effettuare pagamenti in tutta Europa, lasciando al beneficiario la scelta del conto corrente su cui accreditare il denaro. Questa iniziativa è stata resa possibile anche da Le Village by Crédit Agricole, il luogo di incontro e networking tra startup innovative dove ha sede PayDo. 

“Agos è particolarmente soddisfatta di poter offrire i rimborsi attraverso un metodo di pagamento sicuro e innovativo. Grazie alla fondamentale sinergia con Crédit Agricole Italia e all’innovazione di Plick riusciremo a garantire un servizio ancora più veloce a tutti i nostri clienti”, commenta Sergio Rossi, chief digital transformation officer di Agos.

 “La partnership con PayDo conferma quanto Crédit Agricole Italia valorizzi l’innovazione come leva strategica per la crescita – aggiunge Alessio Foletti, responsabile delle Banca d’Impresa di Crédit Agricole Italia -. L’esperienza che stiamo maturando con Agos sarà fondamentale per aiutare anche le nostre aziende Corporate a digitalizzare i rimborsi riducendo la gestione della materialità e semplificando i processi di incasso per i beneficiari”.

PayDo è stata fra le prime startup a prendere parte all’iniziativa de Le Village by Crédit Agricole, iniziando il proprio percorso di accompagnamento all’accelerazione fin da dicembre 2018. Il percorso di sviluppo de Le Village prevede, oltre all’internazionalizzazione e al sostegno al fundraising, anche la possibilità di generare opportunità di business fra le startup e le Business Unit del Gruppo e PayDo, in quest’ambito, è stata accompagnata attraverso l’avvio di specifiche iniziative a supporto.