PROMOTORI & CONSULENTI

Unigestion cresce negli Usa con John Hancock Im

Siglata una partnership per promuovere la strategia Alternative Risk Premia nel mercato statunitense

Unigestion espande la sua presenza negli Stati Uniti attraverso una nuova partnership di consulenza con John Hancock Investment Management, una società del gruppo Manulife Investment Management. A partire dal 18 dicembre 2019, la strategia Alternative Risk Premia di Unigestion è infatti disponibile attraverso il Fondo John Hancock Alternative Risk Premia.

Gestito dal cross asset solutions team di Unigestion, guidato da Jérôme Teiletche, il fondo John Hancock Alternative Risk Premia adotta un approccio innovativo e proprietario basato sul macro rischio, allocando strategicamente e dinamicamente una vasta e diversificata gamma di premi per il rischio alternativi.  

Il fondo mira a fornire un’esposizione verso una gamma diversificata di tipologie di investimento alternative, investendo in fattori di trend, carry, valore e azioni in tutti i mercati azionari, obbligazionari, valutari e delle materie prime a livello globale, e punta ad avere una bassa correlazione con i mercati azionari, obbligazionari e di credito.

“Siamo molto entusiasti che la strategia di punta di Unigestion, l’Alternative Risk Premia, sia stata scelta da John Hancock Investment Management – ha commentato Simone Gallo, head of global intermediary distribution di Unigestion -. Ciò è la dimostrazione della continua richiesta di approcci alternativi e innovativi, agili e liquidi, in grado di aiutare gli investitori multi-asset alla ricerca di rendimenti non correlati e di una maggiore diversificazione per i loro portafogli. A nostro avviso, un portafoglio liquido di premi per il rischio alternativi dovrebbe offrire agli investitori un’opzione, rispetto alle azioni e alle obbligazioni, che ci si aspetta sia più efficiente in termini di costi oltre che trasparente rispetto agli hedge fund. Riteniamo che il nostro vantaggio sia sostenuto da una focalizzazione su un portafoglio di premi per il rischio alternativi realmente diversificato e da un’allocazione dinamica costruita su un solido quadro macroeconomico basato sui nostri indicatori proprietari, i Nowcasters”.

“Siamo lieti di dare il benvenuto a Unigestion nella nostra rete di gestori e di offrire la sua strategia di Alternative Risk Premia agli investitori negli statunitensi – ha aggiunto Phil Fontana, head of investment product, US, John Hancock Investment Management -. Unigestion è un pioniere nell’investimento in hedge fund, nell’investimento sistematico e nella replica di hedge fund, con decenni di esperienza in queste asset class e crediamo che l’aggiunta di una strategia di premi di rischio alternativi da affiancare ad attività tradizionali possa fornire una diversificazione in un portafoglio multi-asset”.