PROMOTORI & CONSULENTI

MFS nomina Maloney chief investment officer

MFS Investment Management® (MFS®) ha nominato Edward M. “Ted” Maloney chief investment officer. Maloney assumerà l’incarico a partire dal 1° gennaio 2019. Sostituirà Michael Roberge, il quale continuerà a dirigere MFS in qualità di chief executive officer.

 

Maloney sarà responsabile dello sviluppo e dell’implementazione della piattaforma d’investimento globale di MFS. Guiderà un team di oltre 200 professionisti in tutto il mondo, coordinando la ricerca sugli investimenti, la gestione di portafoglio, il trading e la gestione del rischio d’investimento. Maloney entrerà a far parte del comitato manageriale della società, rispondendo direttamente a Roberge.

“Ted apporta una vasta esperienza al nuovo ruolo, acquisita grazie ai molteplici incarichi che ha rivestito all’interno della società nell’ambito della ricerca finanziaria. Ha ricoperto ruoli nei gruppi azionario, del reddito fisso e di analisi quantitativa, instaurando relazioni solide e collaborative che gli torneranno utili nel ruolo di CIO,” ha affermato Roberge.

Maloney è entrato in MFS nel 2005 in veste di analista della ricerca azionaria ed è stato promosso a direttore di US Equity Research nel 2011. Successivamente è diventato responsabile della gestione del portafoglio, prima come leader settoriale globale e poi come co-gestore di portafogli diversificati nel 2012. Nel 2016 è stato nominato global director of research. In passato ha inoltre contribuito a dirigere le attività di assunzione della divisione investimenti; ha fatto da mentore ad altri colleghi e ha giocato un ruolo determinante nel promuovere una maggiore diversità e inclusione nella suddetta divisione.

“La nomina di Ted è in linea con l’approccio di lungo periodo di MFS mirato alla pianificazione delle successioni ed è il punto di arrivo di un processo iniziato diversi anni fa, quando già allora riconoscemmo in lui le qualità di leader e l’intuito per gli investimenti – caratteristiche fondamentali per svolgere tale carica. Siamo lieti di promuovere Ted al ruolo di CIO e siamo certi che apporterà preziosi contributi al team manageriale della società negli anni a venire,” ha aggiunto Roberge.