PROMOTORI & CONSULENTI

Assoreti, raccolta consulenti a 2,1 miliardi ad agosto

Ad Agosto le reti di consulenti finanziari raccolgono 2,1 miliardi di euro (in flessione rispetto a luglio). È quanto rivela la consueta fotografia mensile scattata da Assogestioni, che mostra come le scelte di investimento abbiano privilegiato il risparmio gestito.

I prodotti del gestito, infatti, hanno racimolato nel mese 2,2 miliardi, mentre il risparmio amministrato ha accusato uscite per 76 milioni. La raccolta netta realizzata attraverso la distribuzione diretta di quote di Oicr è pari a 1 miliardo di euro, valore perfettamente allineato al risultato del mese precedente. Sulle gestioni collettive aperte di diritto estero si conferma la prevalenza delle sottoscrizioni, con un flusso netto di risorse pari a 960 milioni, mentre sui fondi di diritto italiano, per la prima volta nell’anno, si interrompe la dinamica di disinvestimento e viene realizzata una raccolta netta positiva per 55 milioni. I premi netti versati nel comparto assicurativo/previdenziale ammontano a 837 milioni di euro e coinvolgono le unit linked per 564 milioni e le polizze vita tradizionali per 227 milioni. Positivo anche il saldo delle movimentazioni sulle gestioni patrimoniali individuali (365 milioni): prevalgono gli investimenti netti in Gpm, pari a quasi 243 milioni, mentre le risorse nette investite in Gpf ammontano a 123 milioni.
Il contributo mensile delle reti al sistema di OICR aperti, attraverso la distribuzione diretta e indiretta di quote, si è attestato, pertanto, su un ammontare pari a 1,7 miliardi, pari al 46,2% della raccolta netta complessiva dell’intero sistema (3,7 miliardi).
Il saldo delle movimentazioni realizzate sui titoli in regime amministrato è positivo per 23 milioni. I dati, per i quali si dispone della ripartizione per macro tipologia, evidenziano la realizzazione di investimenti netti sui titoli azionari per 137 milioni, mentre le vendite prevalgono sui titoli di debito (-57 milioni) e sugli strumenti del mercato monetario (-113 milioni). Il saldo della liquidità è negativo per 99 milioni.