Mercati

Spadafora è il neo presidente di Anthilia Capital Partners

Giuseppe Spadafora è stato nominato Presidente del consiglio di amministrazione di Anthilia Capital Partners Sgr, realtà imprenditoriale italiana indipendente dedicata all’asset management per conto di clientela privata ed istituzionale.

La nomina di Spadafora segue la prematura scomparsa del precedente presidente Eugenio Namor, deceduto improvvisamente lo scorso  18 novembre. Laureato in Economia e Commercio all’Università di Palermo, con un Master alla London School of Economics, Spadafora inizia la sua carriera bancaria nel 1983 presso la Manufacturers Hanover Trust Company. Nel 1988 è Managing Director in Chemical Bank (oggi Jp Morgan) e, successivamente, passa in Omnitel (oggi Vodafone Italia) come Responsabile della Direzione Finanza.
Nel 1998 viene nominato Direttore Generale del Banco di Sicilia. Due anni più tardi entra in BNP Paribas come Direttore Generale per l’Italia e ne segue lo sviluppo fino all’acquisizione di Bnl nel 2006. L’anno successivo diviene Amministratore Delegato di Cassa Lombarda e Vicepresidente di Anthilia. Negli ultimi anni è stato Consigliere di Amministrazione di Vittoria Assicurazioni, Cassa di Risparmio di Firenze, Cardiff Italia e PKB Private Bank. Il Consiglio di Amministrazione di Anthilia ha inoltre cooptato Giovanni Landi, Senior Partner di Anthilia, all’interno del CdA come nuovo consigliere, attribuendogli le deleghe operative della gestione di “Anthilia Bond Impresa Territorio” (Anthilia BIT), il fondo dedicato alle PMI italiane che investe in mini bond.