Mercati

Il dollaro continua a salire. Ecco perché

Perchè il dollaro continua a salire? Si stanno disfando posizioni corte? E’ la reazione a nuove ondate in vendita sui bond? Si tratta di avversione al rischio o semplicemente si cerca di riallinearsi al differenziale di rendimento che si sta allargando?

Se certamente non manca una buona dose di ottimismo sull’andamento dell’economia americana, la cui accelerazione viene ulteriormente sospinta dai massicci tagli fiscali, occorre ricordare che permane comunque una view ribassista sul mercato azionario e sui deficit gemelli.
I Treasuries a dieci anni stanno nuovamente rimbalzando a seguito della giornata di festività Usa ma si trovano in ogni caso al di sotto dei livelli più elevati registrati nel giorno di San Valentino.
Il fallito tentativo dell’Eurodollaro di rompere nuovi massimi a 1,2555 ha incanalato il cambio verso un movimento correttivo. Qualora i dati provenienti dalla Germania e dall’Unione Europea dovessero uscire peggiori del previsto questo trend ribassista sulla moneta unica potrebbe continuare.


di Peter Rosenstreich, Head of Market Strategy di Swissquote