Certificati, INVESTIMENTI

Vontobel quota i suoi primi Cash Collect sul Sedex

Nove nuove emissioni. I sottostanti: azioni italiane ed europee, Euro Stoxx Banks Index e panieri azionari tematici e settoriali

Vontobel amplia la propria offerta di prodotti sul SeDeX quotando nove certificati Cash Collect. Questa tipologia di certificati d’investimento consente di ottenere dei premi periodici condizionati se il sottostante si trova al di sopra di una barriera premio prefissata. Tutti i nuovi prodotti sono della tipologia “Express” o “Autocallable”, cioè offrono la possibilità di ottenere un rimborso anticipato del capitale investito se, a una delle date di valutazione, il sottostante si trova al di sopra della barriera di rimborso anticipato.

Inoltre, i certificati Memory Cash Collect sull’Eurostoxx® Banks Index, Memory Cash Collect su Intesa Sanpaolo e Memory Cash Collect su UniCredit di Vontobel presentano l’Effetto Memoria, che significa che se in una delle date di osservazione non dovesse verificarsi la condizione pagamento del premio, questo non andrebbe perso, ma conservato in memoria e di conseguenza pagato alla successiva data in cui si verifichi la condizione di pagamento. L’effetto è valido anche per più date consecutive, è attivo anche alla scadenza e resta valido per l’intera vita del prodotto, a prescindere dal fatto che sia già scattato una o più volte prima della scadenza.

Più nel dettaglio, se il sottostante si trova al di sopra della barriera di rimborso anticipato, il prodotto si estingue anticipatamente e l’investitore riceve il valore nominale, oltre alla cedola del periodo e alle eventuali cedole in memoria (se previsto l’Effetto Memoria).  Se il sottostante si trova al di sotto della barriera di rimborso anticipato e al di sopra della barriera premio, l’investitore riceve la cedola del periodo più le eventuali cedole in memoria (se previsto l’Effetto Memoria), e l’investimento prosegue. Se il sottostante si trova al di sotto della barriera premio, l’investitore non riceve la cedola, che viene conservata in memoria (se previsto l’Effetto Memoria), e l’investimento prosegue.

A scadenza, se il sottostante si trova al di sopra della barriera a scadenza, l’investitore riceve il valore nominale, oltre alla cedola del periodo e alle eventuali cedole in memoria (se previsto l’Effetto Memoria). Se il sottostante si trova al di sotto della barriera a scadenza, ma al di sopra della barriera premio, l’investitore riceve un importo commisurato alla performance del sottostante, con relativa perdita sul capitale investito, oltre alla cedola del mese e alle eventuali cedole in memoria (se previsto l’Effetto Memoria). Se il sottostante si trova al di sotto della barriera premio e della barriera a scadenza, l’investitore riceve un importo commisurato alla performance del sottostante, con relativa perdita sul capitale investito.

“Abbiamo deciso di fare il nostro ingresso nel mondo dei Cash Collect con una serie di emissioni estremamente variegata, per offrire all’investitore maggiori opportunità di scelta per i propri obiettivi di rendimento. Accanto ai certificati sui singoli titoli e sull’indice EURO STOXX® Banks abbiamo proposto dei panieri tematici: uno sul settore assicurativo, uno orientato al tema 5G, uno sui principali istituti bancari italiani e uno sulle principali blue chip italiane. Inoltre, abbiamo quotato tre certificati che oltre alle classiche caratteristiche del Cash Collect presentano anche l’Effetto Memoria. I nuovi Cash Collect rappresentano un ulteriore esempio del costante impegno di Vontobel nell’innovazione di prodotto”, ha commentato Francesca Fossatelli, responsabile public distribution Italy di Vontobel Investment Banking.