Fondi, INVESTIMENTI

Ubp, nuovo fondo long/short con focus sulla tecnologia

Lanciato in collaborazione con Shannon River Capital Management, il fondo investirà su aree interessate da cambiamenti tecnologici rivoluzionari

Union Bancaire Privée (Ubp) aggiunge una nuova strategia alla sua piattaforma di UCITS alternativi. Lanciato in collaborazione con Shannon River Capital Management, LLC (Shannon River), gestore di investimenti alternativi con sede a New York, U Access (IRL) Shannon River UCITS è un fondo long/short con focus sulla tecnologia. 

U Access (IRL) Shannon River UCITS è gestito da Spencer Waxman, cio e fondatore di Shannon River. Investirà il capitale in modo opportunistico e dinamico in titoli Small e Mid Cap con quotazioni inadeguate nei settori collegati alla tecnologia. In particolare, gli investimenti si concentreranno su aree interessate da cambiamenti tecnologici rivoluzionari, tra cui proprietà intellettuale, software, media, intrattenimento, apparecchiature, connettività e logistica. La strategia utilizzerà un approccio fondamentale mentre la ricerca sarà fondata su due pilastri, innovazione tecnologica e comportamento dei consumatori. La strategia originale ha alle spalle un solido track record di 16 anni, a riprova della capacità del team di saper affrontare diversi scenari di mercato.

“Siamo entusiasti di collaborare con un player come Shannon River. Crediamo nell’esistenza di un ecosistema fertile con prospettive d’investimento interessanti in titoli small e mid cap che beneficiano dell’impatto positivo di opportunità secolari nel settore tecnologico. Spencer Waxman e il suo team rappresentano una delle società d’investimento più affermate in questo campo”, ha spiegato Nicolas Faller, co-ceo asset management di Ubp. 

“Siamo soddisfatti di poter lavorare con UBP, che si distingue per la propria piattaforma di distribuzione di fondi UCITS. Considerando i successi conseguiti in 16 anni nella gestione della nostra strategia long/short con focus sulla tecnologia, siamo entusiasti di poterci rivolgere a una platea più ampia di investitori e di contribuire alla diversificazione della gamma di prodotti offerti dalla piattaforma UCITS di Ubp”, ha aggiunto Waxman.