INVESTIMENTI

Deutsche Bank e EBRD per un investimento socialmente responsabile

La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, per la prima volta in Europa continentale dopo più di 15 anni, emetterà un prodotto destinato alla vendita al dettaglio. Si tratta di un’obbligazione a tasso fisso crescente della durata di otto anni che verrà emessa il giorno 3 marzo 2017 e sottoscrivibile fino al 27 febbraio 2017 presso le filiali di Deutsche Bank.

Le principali caratteristiche dell’obbligazione consistono nel rating AAA (S&P) dell’emittente, nella valuta dollaro, nel rimborso integrale del capitale a scadenza e nel pagamento di un tasso annuale e crescente. L’obbligazione è, inoltre, richiamabile dall’emittente annualmente a partire dal quarto anno. Altre informazioni utili possono essere trovate presso il sito-web www.it.investmentprodukte.db.com.
Il rilievo di tale emissione dipende proprio dall’emittente dell’obbligazione. La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, di proprietà dell’Unione Europea e della Banca Europea per gli investimenti, ha infatti come obiettivo principale il miglioramento della qualità di vita in numerose economie in via di sviluppo. L’emittente si occupa principalmente di finanziare alcuni paesi basati su principi democratici e di fornire loro servizi di consulenza al fine di sviluppare economie di mercato aperte e sostenibili.
Tale operato avviene promuovendo i valori di innovazione, crescita e trasparenza, incoraggiando la parità dei sessi e prestando particolare attenzione alla salvaguardia dell’ambiente e all’impiego di energia sostenibile. Per ottenere una visione più completa sull’emittente e sulle attività in cui è coinvolto è possibile visitare il sito-web www.ebrd.com. L’investimento in tale titolo avrebbe, dunque, implicazioni positive sia a livello economico che sociale.