Fondi, INVESTIMENTI

Bmo, nuovo fondo multi asset sostenibile

Offre un portafoglio gestito con un approccio conservativo che mira a preservare il capitale nelle diverse fasi di mercato

Si chiama BMO Sustainable Multi-Asset Income Fund, ed è il nuovo comparto targato Bmo Global Asset Management che combina per la prima volta le proprie competenze di leader di mercato del segmento multi-asset e dell’investimento responsabile.

Il BMO Sustainable Multi-Asset Income sarà gestito dal team multi-asset di Bmo basato a Londra con Simon Holmes responsabile della gestione di portafoglio. Il fondo offre agli investitori un portafoglio gestito con un approccio conservativo che mira a preservare il capitale nelle diverse fasi di mercato.

“Il lancio di questo nuovo fondo si inserisce nella naturale evoluzione della nostra gamma. Gestiamo fondi multi-asset e Esg da più di 30 anni e, considerata la crescente domanda da parte degli investitori di soluzioni di investimento olistiche con integrazione Esg, ci è sembrato naturale lanciare un fondo multi-asset sostenibile – ha dichiarato Holmes -. A sostegno del lancio, negli ultimi 12-18 mesi abbiamo notato un notevole aumento di interesse per i prodotti Esg. Le prossime normative europee e nazionali aumenteranno ulteriormente la necessità dei clienti di integrare i fattori Esg nelle loro decisioni di investimento”.

Il fondo mette a disposizione degli investitori attenti alle tematiche ambientali, sociali e di governance un unico prodotto in grado di offrire rendimenti sia attraverso l’apprezzamento del capitale che mediante flusso cedolare. Il fondo investirà tra il 30% e il 70% nel reddito fisso, tra il 15% e il 45% nel mercato azionario globale e tra il 5% e il 15% in strumenti alternativi, tra cui infrastrutture e immobiliare. Tutte le posizioni presenteranno un legame con il tema della sostenibilità. 

Come tutte le strategie responsabili e sostenibili gestite da Bmo Global Asset Management, il nuovo fondo utilizzerà gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite come cornice di riferimento per analizzare tutte le proprie posizioni, garantendo agli investitori una visione trasparente rispetto al positivo allineamento della strategia.

“Siamo consapevoli che per gli investitori non è più sufficiente affermare che si stia investendo in modo sostenibile: è necessario fare il possibile per misurare il nostro impatto, sia positivo che negativo, attraverso le società in cui investiamo e il modo in cui agiamo come investitori”, ha dichiarato Rob Thorpe, head of distribution – intermediary, Uk and Europe di Bmo Global Asset Management.

Il fondo BMO Sustainable Multi-Asset Income, con masse in gestione, alla data del lancio, pari a circa 118 milioni di euro, sarà disponibile sia per gli investitori retail che istituzionali. Le spese correnti per la classe di azioni A sono pari all’1,25%, per la classe di azioni R e I EUR sono pari allo 0,6%. Il fondo è registrato in Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna, Svezia e Svizzera.