Highlight, PROMOTORI & CONSULENTI

Pimco arruola Nick Granger

Sarà il nuovo managing director e gestore in analisi quantitativa

Pimco ha assunto Nick Granger in qualità di managing director e gestore in analisi quantitativa. Granger lavorerà presso la sede di Newport Beach e risponderà a Mihir Worah, managing director e chief investment officer – asset allocation e real return. Entrerà in Pimco nel primo trimestre 2020.

In questa veste, dirigerà il team quantitativo e collaborerà con gli oltre 255 gestori della società. Si concentrerà sul potenziamento dell’utilizzo delle strategie quantitative, oltre a gestire portafogli e a incontrare i clienti. Pimco ha molti anni di esperienza nelle strategie quantitative e attualmente dispone di più di 100 analisti quantitativi, data scientist e gestori quantitativi.

“Siamo entusiasti dell’arrivo di Nick, che vanta una lunga esperienza nello sviluppo e nella gestione di strategie quantitative in tutte le classi di attivo e gli stili. Ciò ci consentirà di potenziare le nostre vaste competenze in ambito quantitativo. Pimco ha già investito notevoli risorse nell’analisi e strategie quantitative e punta a essere all’avanguardia nell’investimento quantitativo, nella tecnologia e nell’analisi statistica”, ha dichiarato Dan Ivascyn,group chief investment officer.

“Le tecniche quantitative contribuiscono in misura significativa all’efficienza operativa ed esecutiva di Pimco, nonché alla sua gestione del rischio e al suo processo d’investimento, dal momento che il fabbisogno di dati e di tecnologia è in costante aumento. Avendo lavorato con Nick per molti anni, posso confermare personalmente che offrirà a Picco e ai nostri clienti competenze e conoscenze approfondite”, ha aggiunto, Emmanuel Roman, chief executive officer.

Granger arriva in Pimco da Man Group nel Regno Unito, dove è stato chief investment officer di Man AHL e membro del Man Group Executive Committee. Ha lavorato come gestore del programma multi-strategia sistematico di punta di Man AHL e in precedenza è stato co-head of research e deputy ciò di Man AHL. Prima di entrare in Man Group, è stato strategist per i derivati azionari presso JP Morgan.