Highlight, PROMOTORI & CONSULENTI

Mediobanca cresce in Francia: acquisita Messier Maris & Associés

Piazzetta Cuccia rileva il 66% della boutique di consulenza, la terza società di advisory in Francia dopo Rothschild e Lazard

Shopping francese per Mediobanca che mette le mani sulla boutique di corporate finance Messier Maris & Associés, terza società di advisory dopo Rothschild e Lazard. Dopo settimane di indiscrezioni, Piazzetta Cuccia ha infatti annunciato l’accordo di partnership strategica di lungo periodo sulla base del quale ha acquisito una partecipazione del 66% in Mma. La transazione, che secondo indiscrezioni dovrebbe ammontare a circa 105 milioni di euro, verrà pagata interamente in azioni dell’istituto e permetterà alla divisione Cib del gruppo italiano di incrementare di circa il 30% l’ammontare delle commissioni derivanti da prodotti di investment banking a basso assorbimento di capitale

La banca guidata da Alberto Nagel continua insomma l’espansione nell’asset management e nell’investment banking internazionale. Mma è infatti una delle tre principali boutique di Corporate Finance francesi, con un’ampia e fidelizzata base clienti anche a livello internazionale. E’ specializzata nei servizi di M&A advisory a società di grandi e medie dimensioni e in attività con financial sponsors. Opera inoltre nelle attività di debt e capital advisory e debt restructuring. Ha sede a Parigi con uffici a New York e si avvale della collaborazione di circa 40 professionisti.

I partner fondatori di Mma, Jean-Marie Messier e Erik Maris continueranno a guidare la società, impegnati a promuovere lo sviluppo futuro di MMA e, più in generale, delle attività CIB di Mediobanca. “Saranno supportati dal proprio team e, in particolare, da Christel Delaval, Benjamin Fremaux e Driss Mernissi, partner e azionisti, e da Jean-François Cizain, responsabile del debt restructuring”, si legge in una nota.