Highlight, PROMOTORI & CONSULENTI

Fideuram-Sanpaolo Invest, 49 nuovi banker da inizio anno

I professionisti delle reti toccano quota 4.848

La campagna di reclutamenti targata Fideuram e Sanpaolo Invest non si ferma neppure davanti alla pandemia. Da inizio 2020 a fine aprile, le reti delle due società hanno infatti arruolato 49 nuovi private banker.

Il numero complessivo dei professionisti Fideuram e Sanpaolo Invest, alla fine dello scorso mese, risultava quindi pari 4.848.

Tra i tanti ingressi in Fideuram, da segnalare l’arrivo di Andrea Verzeletti in Lombardia e di Anna Caveglia e Sebastiano Costamagna in Piemonte. Vanno invece a rafforzare la squadra in Emilia Romagna Daniele Ambroggi e Monica Cremon, mentre per la Toscana si segnala l’arrivo di Alessandro Pellinacci.

In Sanpaolo Invest, precisamente nella squadra laziale, arriva invece Giovanni Pietrosante.

“Nei primi quattro mesi dell’anno abbiamo accolto 49 nuovi consulenti finanziari e private banker – afferma Fabio Cubelli, condirettore generale Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking -. Anche in questi mesi di emergenza sanitaria le Reti Fideuram e Sanpaolo Invest continuano ad essere percepite come un modello di servizio vincente, un punto di riferimento per l’intero mondo della consulenza finanziaria in grado di attrarre professionisti di standing elevato ma anche giovani brillanti che vogliono intraprendere la carriera nella consulenza attraverso percorsi di carriera personalizzati. Crediamo fortemente che sia indispensabile continuare ad investire sulla formazione dei nostri professionisti facendo leva sull’esperienza del Campus Fideuram, anche online, e sui percorsi di certificazione sviluppati in accordo con importanti atenei italiani ed esteri”.