Fondi

Ubp Im amplia la gamma di fondi specializzati sugli emergenti

Ubp Investment Management crede nei mercati emergenti e lancia il fondo Ubam Em High Yield Short Duration Corporate Bond.

Il fondo permette di accedere alle obbligazioni societarie ad alto rendimento dei Paesi emergenti con una breve duration (la duration media del portafoglio sarà mantenuta tra 1,5 e 3 anni).
L’allocazione core del fondo nelle obbligazioni con una breve duration ammonta all’80% del portafoglio, mentre il rimanente 20% è allocato nei Cdx ad alto rendimento dei mercati sviluppati. Questi strumenti altamente liquidi fungono da cuscinetto di liquidità, e assicurano la liquidità giornaliera del fondo e saranno immediatamente ridotti nel caso in cui la volatilità del mercato sia eccessiva.
“Il fondo somma tutta una serie di caratteristiche positive – si legge in una nota diffusa dalla società – Rendimenti e utili elevati, breve duration, un alto potenziale di diversificazione e liquidità giornaliera, offrendo agli investitori una protezione in uno scenario di tassi d’interesse in aumento. Dal momento che è uno dei primi fondi focalizzati sul segmento a breve duration delle obbligazioni societarie emergenti ad alto rendimento, il fondo è complementare ai portafogli omologhi dei mercati sviluppati. Tuttavia, grazie all’altra sua prerogativa, ossia la bassa correlazione con i buoni del Tesoro statunitense, il fondo può essere utilizzato anche come strumento di diversificazione di ampi portafogli di obbligazioni societarie”.
A fine agosto questa strategia aveva masse in gestione per oltre 80 milioni di dollari. Il team d’investimento di Ubp nel reddito fisso dei mercati emergenti segue complessivamente circa 2,5 miliardi di dollari di attivi nel segmento e dedica risorse alla ricerca creditizia, alla gestione del rischio e al trading.