Etf

Ubs Etf quota cinque replicanti Sri su Borsa Italiana

A partire da martedì 13 settembre 2016 saranno quotati in Borsa Italiana cinque nuovi ETF Socially Responsible Investments (SRI) di UBS ETF.

I nuovi strumenti vanno a completare la gamma di ETF SRI di UBS già presente a Piazza Affari, ampliando ai Paesi emergenti e al Giappone il novero di mercati sui quali è possibile investire avendo un forte focus sulle tematiche ESG e proponendo versioni a copertura del rischio cambio (euro hedged) di prodotti già disponibili agli investitori italiani.
Grazie alla nuova emissione salgono a 10 gli ETF SRI di UBS ETF quotati a Milano, otto su indici azionari e due su indici obbligazionari. Attraverso questi strumenti – che replicano indici ESG concepiti e calcolati dall’index provider MSCI – UBS permette di prendere posizione in una logica ESG sull’azionario globale, dell’area Euro, dei mercati emergenti, degli USA (con e senza la neutralizzazione del tasso di cambio), dell’area Pacifico e del Giappone (con e senza la neutralizzazione del tasso di cambio), nonché sulle emissioni obbligazionarie corporate Investment Grade emesse da società statunitensi che presentano un rating MSCI ESG pari o superiore a BBB (con e senza la neutralizzazione del tasso di cambio).