TAX & LEGAL

OpCapita acquisisce Sebeto e le catene Rossopomodoro, Anema&Cozze, Rossosapore e Ham Holy Burger

L’operatore di private equity OpCapita, tramite il fondo OpCapita Consumer Opportunities Fund II, ha acquisito dell’intero capitale di Sebeto Group Spa, società che gestisce le catene di ristoranti a marchio Rossopomodoro, Anema&Cozze, Rossosapore e Ham Holy Burger.

A vendere sono i fondatori – Roberto Imperatrice, Pippo Montella e Franco Manna – e il fondo di private equity con sede a Londra Change Capital Partners che aveva comprato l’intero capitale della società nel 2011, rilevandola da Quadrivio SGR e dai fondatori, che avevano reinvestito per il restante 30% del capitale.

La famiglia dei ristoranti Sebeto è composta da marchi riconosciuti e di successo. Tra i suoi brand figura la prestigiosa catena di pizzerie Rossopomodoro, che conta più di 60 filiali in tutto il paese e più di 20 punti vendita a livello internazionale, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Danimarca e Turchia. Rossopomodoro ha inoltre stipulato una partnership con Eataly, il rivenditore delle eccellenze del Made in Italy agroalimentare italiano, per portare la pizza nelle sue filiali internazionali. Oltre a Rossopomodoro, Sebeto gestisce altri quattro marchi per un totale di oltre 140 ristoranti in tutto il mondo.

L’obiettivo per OpCapita è quello di rafforzare la posizione di leadership del marchio nel settore delle catene di pizzerie nazionali, sfruttando le condizioni favorevoli del mercato.

Marco Airoldi, ex Amministratore Delegato di Benetton ed ex Senior Partner del Gruppo Boston Consulting, entrerà a far parte di Sebeto come Vice Presidente Esecutivo e Roberto Colombo, ex Direttore Generale di Autogrill, diventerà Amministratore Delegato di Sebeto. Inoltre, Stephen Alexander, socio operativo e Joshua Spoerri, amministratore delegato, rappresenteranno OpCapita nel consiglio di amministrazione della Società.

I fondatori e azionisti di Sebeto, Franco Manna e Pippo Montella, continueranno a far parte del consiglio di amministrazione e ad essere parte integrante della squadra. Franco Manna continuerà a ricoprire la carica di Presidente, mentre Pippo Montella si occuperà dei rapporti con i fornitori principali.

OpCapita è un investitore specializzato nel retail, che possiede già alcune catene come La Sirena (nel settore del pesce) e Merkal Calzados (abbigliamento). L’acquisizione di Sebeto è il terzo investimento di OpCapita Consumer Opportunities Fund II e segna il primo investimento del fondo in Italia.

Chiomenti ha assistito OpCapita con un team composto dal partner Franco Agopyan, coadiuvato dal senior associate Damiano Battaglia e dall’associate Andrea Ricci, per gli aspetti corporate. Gli aspetti di natura fiscale sono stati curati dal partner Massimo Antonini insieme all’associate Paolo Ronca.

Legance – Avvocati Associati ha assistito Change Capital con un team guidato dal partner Marco Gubitosi coadiuvato dal managing associate Marco Sagliocca e dall’associate Giusi Nicolosi.

I managers sono stati assistiti da Paolo Pecora dello studio legale Ambrosino-Pecora.

Rotschild & Co. ha agito quale advisor finanziario di Change Capital e degli altri azionisti. Lazard ha agito in qualità di advisor finanziario di OpCapita.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Damiano Battaglia – Chiomenti; Franco Agopyan – Chiomenti; Andrea Ricci – Chiomenti; Massimo Antonini – Chiomenti; Paolo Ronca – Chiomenti; Giusi Nicolosi – Legance; Marco Sagliocca – Legance; Marco Gubitosi – Legance;