TAX & LEGAL

L’indiana Sterlite acquisisce per 47 milioni la Metallurgica Bresciana

Gli studi legali BonelliErede e AZB Partners hanno assistito il gruppo indiano Sterlite nell’acquisizione dell’intero capitale di Metallurgica Bresciana Spa da Compagnia Bresciana di Investimenti, assistita da Gatti Pavesi Bianchi, per un corrispettivo di circa 47 milioni di euro.

Con sede a Dello, Metallurgica Bresciana dal 1968 progetta e produce cavi elettrici speciali e cavi a fibra ottica. La gamma di produzione spazia dal settore ferroviario, ottico, telecomunicazione, petrolifero, industriale, al settore marino e militare ed è frutto di continui investimenti volti alla ricerca e sviluppo. Il fatturato annuo della società è di circa 48,7 milioni di euro.

Lo studio BonelliErede ha assistito gli acquirenti con un team composto dal partner Alessandro Balp e da Matteo Garofalo.

Gatti Pavesi Bianchi ha agito con un team composto dal partner Stefano Valerio, dalla senior associate Amélie Gillet e da Tommaso Carcaterra.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Alessandro Balp – BonelliErede; Matteo Garofalo – BonelliErede; Tommaso Carcaterra – Gatti Pavesi Bianchi; Stefano Valerio – Gatti Pavesi Bianchi; Amélie Gillet – Gatti Pavesi Bianchi;