TAX & LEGAL

LHMC Finco (Blackstone) colloca bond senior secured da 1,5 miliardi

Gli studi Orsingher Ortu Avvocati Associati, Simpson Thacher & Bartlett LLP e Garrigues hanno assistito il fondo Blackstone nell’emissione da parte della controllata lussemburghese LHMC Finco S.àr.l. di un prestito obbligazionario senior secured per un valore complessivo di circa 1,5 miliardi di dollari.

 

Con scadenza 20 dicembre 2023, il bond è stato collocato ad investitori istituzionali, assistiti da Linklaters, e sarà quotato presso la Borsa di Lussemburgo.

Banco Bilbao (BBVA), Barclays, Credit Suisse, Deutsche Bank, Jefferies, UBS hanno agito in qualità di Bookrunners nell’operazione.

L’operazione si inscrive nel contesto del più ampio progetto di acquisizione da parte di Blackstone dell’intero capitale sociale di Cirsa Gaming Corporation S.A., società holding dell’omonimo gruppo internazionale attivo nella gestione di casinò, sale bingo e scommesse sportive, tra l’altro, in Spagna, Italia ed America Latina.

Lo studio Orsingher Ortu Avvocati Associati ha fornito assistenza con un team guidato dai partner Pierfrancesco Giustiniani e Manfredi Leanza e composto dalle associate Federica Paniz ed Elisa Cappellini.

Per il tramite dei propri uffici di Londra e di Milano, Linklaters ha affiancato gli investitori istituzionali. Per l’ufficio di Milano ha agito un team formato dal counsel Linda Taylor, dal managing associate Alessandro Tanno, dall’associate Francesco Eugenio Pasello e dalla trainee Laura Tarenzi.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Manfredi Leanza – Orsingher Ortu – Avvocati Associati; Pierfrancesco Giustiniani – Orsingher Ortu – Avvocati Associati; Federica Paniz – Orsingher Ortu – Avvocati Associati; Pierfrancesco Giustiniani – Orsingher Ortu – Avvocati Associati; Elisa Cappellini – Orsingher Ortu – Avvocati Associati; Alessandro Tanno – Linklaters; Linda Taylor – Linklaters; Francesco Pasello – Linklaters; Laura Tarenzi – Linklaters;