TAX & LEGAL

La crema spalmabile di Nutkao passa a White Bridge Investments

White Bridge Investments ha completato l’operazione di acquisto del controllo del gruppo Nutkao, leader internazionale nella produzione di crema spalmabile a base di cacao e nocciole e semilavorati per l’industria dolciaria.

La famiglia Braida ha ceduto una quota pari all’80% del capitale alla holding di partecipazioni italiana White Bridge Investments Spa.

Nutkao, fondata nel 1982 da Giuseppe Braida, ha il principale stabilimento produttivo a Canove di Govone (Cuneo), uno in North Carolina (USA) e ha acquisito nel 2018 uno stabilimento in Ghana. Ha registrato nel 2017 un fatturato di 130 milioni di euro.

Giovannelli e Associati ha assistito White Bridge Investments nell’operazione con un team composto dai partner Matteo Delucchi, Michele Mocarelli e Stefano Traniello coadiuvati dagli associate Beatrice Riva, Paola Cairoli e Lilia Montella, si è occupato degli aspetti corporate e finance dell’operazione.

Grande Stevens ha assistito la famiglia Braida (venditore di Nutkao) che manterrà la partecipazione nel Consiglio di Amministrazione e le proprie mansioni nel Gruppo nella prima fase, con un team composto dal socio Daniele Bonvicini, dal partner Riccardo Sismondi e dagli associate Matteo Montironi, Carola Irneri e Giulia Marrazza.

Vitale & Co ha assistito la famiglia Braida come advisor.

L’operazione è stata finanziata, con una struttura che ha coinvolto anche fondi di debito, da Banco BPM come banca arranger e banca agente. Lo Studio legale internazionale Simmons & Simmons ha assistito Banco BPM con i partner Davide D’Affronto e Nicholas Lasagna, il managing associate Riccardo Rossi, l’associate Cettina Merlino e Francesco Burla; i profili fiscali sono stati seguiti dal partner Marco Palanca e dall’associate Pasquale Del Prete.

Antares AZ I ha partecipato all’operazione di finanziamento ed è stata assistita da Lombardi Segni e Associati con un team composto dal partner Johannes Karner e dal senior associate Pietro d’Ippolito e da Maisto con i soci Roberto Gianelli e Mauro Messi.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Stefano Traniello – Giovannelli e associati; Matteo Delucchi – Giovannelli e associati; Beatrice Riva – Giovannelli e associati; Michele Mocarelli – Giovannelli e associati; Paola Cairoli – Giovannelli e associati; Lilia Montella – Giovannelli e associati; Michele Mocarelli – Giovannelli e associati; Daniele Bonvicini – Grande Stevens; Riccardo Sismondi – Grande Stevens; Matteo Montironi – Grande Stevens; Carola Irneri – Grande Stevens; Giulia Marrazza – Grande Stevens; Riccardo Sismondi – Grande Stevens; Matteo Montironi – Grande Stevens; Michele Aprile – Ludovici Piccone & Partners; Paolo Ludovici – Ludovici Piccone & Partners; Sergio Merlino – Ludovici Piccone & Partners; Marco Palanca – Simmons & Simmons; Pasquale Del Prete – Simmons & Simmons; Davide D’Affronto – Simmons & Simmons; Riccardo Rossi – Simmons & Simmons; Cettina Merlino – Simmons & Simmons; Nicholas Lasagna – Simmons & Simmons; Francesco Burla – Simmons & Simmons; Johannes Karner – Lombardi Segni e Associati; Pietro D’Ippolito – Lombardi Segni e Associati; Johannes Karner – Lombardi Segni e Associati; Mauro Messi – Maisto & Associati; Roberto Gianelli – Maisto & Associati;