TAX & LEGAL

Bain Capital Credit rileva da Hypo Alpe Adria Bank un portafoglio di crediti non performing e semi-performing

Hypo Alpe Adria Bank ha ceduto a Bain Capital Credit un portafoglio di crediti non performing e semi- performing derivanti da contratti di leasing, contratti di mutuo ed altre tipologie di contratti di credito, per un “gross book value” complessivo di circa Euro 560 milioni.

La transazione si inserisce nel percorso di riassetto complessivo delle attivita`, in Austria, Repubbliche Balcaniche ed Italia, che il gruppo Hypo Alpe Adria deve realizzare in conseguenza della decisione della Commissione Europea del 2013 in merito ai c.d. “aiuti di stato”.

Nctm Studio Legale ha assistito Hypo Alpe Adria Bank con Stefano Padovani e Giovanni de’ Capitani di Vimercate, coadiuvati da Alessandra Pirozzolo. Il team di Nctm ha lavorato in coordinamento con il team dei legali interni di Hypo Alpe Adria Bank, guidato da Federico Di Berardino e Davide Pulella, affiancati da Margherita Gorza.

Linklaters ha assistito Bain Capital Credit con un team guidato dal partner Dario Longo, coadiuvato dai managing associate Lorenzo Dal Canto e Valentina Gariboldi, e dal trainee Davide Martello. I profili fiscali sono stati seguiti dal partner Luca Dal Cerro coadiuvato dal managing associate Riccardo Petrelli.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Giovanni De’ Capitani – NCTM; Stefano Padovani – NCTM; Alessandra Pirozzolo – NCTM; Lorenzo Dal Canto – Linklaters; Dario Longo – Linklaters; Luca Dal Cerro – Linklaters; Riccardo Petrelli – Linklaters; Valentina Gariboldi – Linklaters;