TAX & LEGAL

Ardian rileva la maggioranza in Corob. Wise SGR e i manager restano nel capitale

Ardian ha sottoscritto un accordo con Wise SGR per l’acquisizione di una quota di maggioranza in Corob SpA, operatore leader a livello mondiale nella fornitura di soluzioni automatizzate per il dosaggio e la dispensazione nell’industria chimica, delle vernici, dei rivestimenti e degli inchiostri.

Ardian investirà al fianco di Wise SGR e del senior management team di Corob per consolidare il riposizionamento dell’azienda a livello globale, mantenere la propria leadership tecnologica e accelerare la crescita della Società organicamente e con acquisizioni.

Con sede a San Felice sul Panaro (MO), Corob offre una vasta gamma di soluzioni automatizzate ad alta tecnologia utilizzate nella produzione e distribuzione di vernici e rivestimenti, inchiostri e sostanze chimiche in tutto il mondo, oltre ai relativi servizi di assistenza post-vendita.

L’attuale management team di Corob, guidato dal Presidente e Amministratore Delegato Fernando Bertoni, apporta una vasta e solida esperienza a livello globale e continuerà a guidare l’azienda.

Corob nasce nel 1984, introducendo sul mercato il primo sistema automatico di dosaggio del colore. Nel 2016 Wise SGR rileva il 100% del capitale e, tramite due acquisizioni in Canada ed Europa meridionale, rafforza il business puntando sugli stabilimenti industriali e sul segmento dell’assistenza post-vendita.

Con più di 700 dipendenti, di cui il 10% destinati a ricerca e sviluppo, e oltre 100 milioni di euro di fatturato, 4 centri di produzione e ingegneria in Italia, India, Canada e Finlandia e 14 centri adibiti alla commercializzazione e ai servizi, Corob rappresenta l’unico player sul mercato in grado di affiancare ad un’ampia gamma di soluzioni automatizzate un’eccellente organizzazione globale dedicata al servizio di assistenza post vendita. Solo il 6% del fatturato viene realizzato in Italia, il 37% nel resto d’Europa, Medio Oriente ed Africa, e il restante 57% in America e in Asia.

Ardian è stata assistita nell’operazione da Vitale&co, KPMG, Goetzpartners, Unicredit, e dallo studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners con un team composto da Stefano Catenacci, Lorenzo Fabbrini e Gaetano Carrello. Lo studio Gitti and Partners ha seguito le tematiche fiscali con un team composto da Diego De Francesco e Alberto Pallicelli.

Wise SGR è stata affiancata da EY, Long Term Partners e dallo studio legale BonelliErede con un team composto da Eliana Catalano, Augusto Praloran e Giorgia Ferretti. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti dallo Studio Spada con Guido Sazbon e Bernando Porcellini.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Stefano Catenacci – Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Lorenzo Fabbrini – Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Gaetano Carrello – Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Diego De Francesco – Gitti and Partners; Alberto Pallicelli – Gitti and Partners; Eliana Catalano – BonelliErede; Augusto Praloran – BonelliErede; Giorgia Ferretti – BonelliErede; Guido Sazbon – Spada Partners;