TAX & LEGAL

21 Investimenti cede il Forno d’Asolo al fondo Bc Partners

BC Partners, uno dei principali gestori di fondi di investimento alternativi, ha acquisito Forno D’Asolo da 21 Investimenti, gruppo europeo fondato e guidato da Alessandro Benetton.

Il management di Forno d’Asolo, guidato da Alessandro Angelon, investirà nella società insieme a BC Partners.

Forno d’Asolo nasce nel 1985 e dal marzo 2014, quando 21 Investimenti ha acquisito la società, la sua dimensione è più che raddoppiata, passando da 130 persone a 280, il fatturato è passato dai 74 milioni del 2013 ai 133 attesi nel 2018, e l’Ebitda da 12,8 milioni del 2013 ai quasi 25 attesi nel 2018. E’ uno dei principali operatori a livello nazionale nel settore dei prodotti da forno e pasticceria surgelati. Nel 2017 Forno d’Asolo ha inaugurato a Maser una nuova bellissima sede della sua Academy con cui accompagna gestori e operatori del canale Horeca in un percorso di formazione finalizzato a creare manager e imprenditori del settore.

BC Partners si è avvalsa della consulenza finanziaria di Intesa Sanpaolo e di quella legale di Latham & Watkins. KPMG è stato consulente finanziario.

Rothschild e Mediobanca sono stati gli advisor di 21 Partners supportati da Hogan Lovells per la parte legale, KPMG per la parte finanziaria.

Latham & Watkins ha assistito BC Partners con un team guidato da Stefano Sciolla insieme a Giancarlo D’Ambrosio e composto da Andrea Stincardini, Giulio Palazzo, Federica Di Terlizzi e Marta Vella per gli aspetti corporate, Alessia De Coppi e Marco Ferrante per i profili finance, Cesare Milani e Bianca De Vivo per i profili regolamentari, Luca Crocco e Alessio Aresu per i profili antitrust.

Lo Studio tributario Facchini Rossi & Soci ha affiancato BC Partners per gli aspetti fiscali relativi alla due diligence e alla struttura con un team formato da Luca Rossi, Marina Ampolilla, Giancarlo Lapecorella, Alessia Vignudelli, Giacomo Ficai e Fabrizio Zecca.

BC Partners è stata inoltre assistita da Molaro, Pezzetta, Romanelli, Del Fabbro con Carlo Molaro in veste di advisor.

Hogan Lovells ha assistito 21 Partners con un team guidato dal country manager partner Luca Picone con Martina DI Nicola e Alessandro Paccoi.

Elenco dei professionisti coinvolti nell’operazione: Giancarlo D’Ambrosio – Latham & Watkins; Stefano Sciolla – Latham & Watkins; Andrea Stincardini – Latham & Watkins; Giulio Palazzo – Latham & Watkins; Federica Di Terlizzi – Latham & Watkins; Marta Vella – Latham & Watkins; Alessia De Coppi – Latham & Watkins; Marco Ferrante – Latham & Watkins; Alessio Aresu – Latham & Watkins; Luca Crocco – Latham & Watkins; Cesare Milani – Latham & Watkins; Bianca De Vivo – Latham & Watkins; Marina Ampolilla – Facchini Rossi & Soci (FRS); Alessia Vignudelli – Facchini Rossi & Soci (FRS); Giacomo Ficai – Facchini Rossi & Soci (FRS); Fabrizio Zecca – Facchini Rossi & Soci (FRS); Giancarlo Lapecorella – Facchini Rossi & Soci (FRS); Luca Rossi – Facchini Rossi & Soci (FRS); Carlo Molaro – Molaro Pezzetta Romanelli Del Fabbro; Martina Di Nicola – Hogan Lovells; Alessandro Paccoi – Hogan Lovells; Luca Picone – Hogan Lovells; Alessandro Paccoi – Hogan Lovells;