PROMOTORI & CONSULENTI

BorsadelCredito.it, Gianfranco De Capua come nuovo Chief Commercial Officer

Nuovo ingresso in BorsadelCredito.it, il primo operatore italiano di “peer to peer lending” per le PMI. Gianfranco De Capua, già Responsabile Grandi Accordi in Banca Progetto, entra nella società in qualità di Chief Commercial Officer con l’obiettivo di sviluppare il business dei finanziamenti alle imprese e allo stesso tempo creare e gestire,

per la prima volta per una Fintech italiana, una rete capillare di agenti sul territorio nazionale che implementerà le partnership con gli altri intermediari del settore, al fine di incrementare ulteriormente la base clienti della società. Il percorso professionale di De Capua, 46 anni, si è sviluppato in alcuni tra i più noti gruppi bancari italiani e internazionali: prima di lavorare in Banca Progetto, ha lavorato come Coordinatore della rete commerciale dell’Area Centro Italia per Unicredit Group dal 2004; poi dal 2009 come District Manager della rete commerciale e responsabile del progetto “filiali light” in Barclays Bank; e successivamente ha ricoperto la carica di Responsabile Commerciale Italia per MedioCredito Centrale – Banca del Mezzogiorno, del Gruppo Poste Italiane dal 2013 al 2017.
Gianfranco De Capua porta le sue competenze all’interno di BorsadelCredito.it, la Fintech start-up nata nel 2013 che mette in collegamento le richieste di credito da parte delle piccole e medie imprese con i fondi messi a disposizione dagli investitori privati e istituzionali. Obiettivo dell’ingresso di una figura come De Capua è quello di creare e sviluppare un network di agenti, oltre a stringere nuove partnership e gestire e ottimizzare le performance degli accordi già in essere con una serie di intermediari, che costituiranno una rete captive capillare sull’intero territorio italiano.
Proprio la creazione di partnership, soprattutto con il mondo degli intermediari qualificati come istituti di credito, consorzi fidi ed intermediari unici, rappresenta la sfida più grande, identificata come strategicamente determinante per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Nonostante questo mix di strategie tra canali online e offline sia già conosciuto e diffusamente utilizzato dalla maggior parte delle realtà Fintech anche al di fuori dell’Italia (prima fra tutte l’inglese Funding Circle), BorsadelCredito.it sarà la prima Fintech italiana che lancerà un network captive diretto alla gestione del canale offline.
Per la Società questa è l’evoluzione di un modello di business già esistente, che con la presenza fisica e capillare amplia le capacità commerciali ed il potenziale di partnership sul territorio. Ad oggi BosadelCredito.it ha collegato circa 450 PMI distribuite lungo tutto il territorio nazionale, isole comprese, e oltre 3.000 prestatori anch’essi provenienti da tutta Italia, erogando nel complesso oltre 35 milioni di euro.
“Attualmente, il 50% dei nostri clienti si rivolge a BorsadelCredito.it in maniera diretta, mentre la restante metà viene a contatto con la società grazie al lavoro di professionisti che già operano sul territorio per conto della società,” commenta Ivan Pellegrini, CEO di BorsadelCredito.it. “Con l’ingresso di Gianfranco De Capua e l’implementazione della rete territoriale, BorsadelCredito.it intende potenziare questo canale e internalizzarlo. Si tratta dell’evoluzione del nostro modello distributivo e commerciale, finalizzato a sostenere gli importanti obiettivi di crescita del gruppo.”
“Sono onorato di aver ricevuto la fiducia del management e della proprietà di BorsadelCredito.it e sono fortemente motivato a raccogliere la sfida di sviluppare la funzione commerciale e di contribuire al raggiungimento degli obiettivi aziendali,” ha dichiarato Gianfranco De Capua. “Operare nel Fintech, ambito in forte fase di sviluppo in Italia, è particolarmente interessante poiché questo settore, in un futuro molto prossimo, potrà diventare un benchmark di riferimento che farà da traino a tutto il sistema bancario tradizionale.”