Mercati

Credit Suisse acquisisce il Wealth Management Emea di Morgan Stanley

Credit Suisse ha siglato un accordo che prevede l’acquisizione delle attività di Wealth Management di Morgan Stanley nella regione Emea (Europa, Medio Oriente e Africa), esclusa la Svizzera. Morgan Stanley gestisce un patrimonio di oltre 13 miliardi di dollari Usa nelle diverse sedi del Regno Unito, Italia e Dubai principalmente per clienti Ultra High Net Worth (Uhnw) e High Net Worth (Hnw) di tutta Europa.

“Le attività acquisite saranno integrate nella piattaforma Private Banking & Wealth Management di Credit Suisse – si legge in una nota diffusa da Credit Suisse – L’acquisizione offrirà ai clienti Private Banking, ai Relationship Manager e agli altri collaboratori di Morgan Stanley l’opportunità di beneficiare di una piattaforma prodotti leader e di un’offerta esclusiva, di vaste competenze e di elevatissimi standard di qualità di una delle banche private più solide al mondo”.

“Sono entusiasta di questa opportunità – afferma Giorgio Riccucci, Head della Market Area Italy per Credit Suisse Private Banking – che conferma il percorso di crescita del Gruppo Credit Suisse nel Private Banking e in Italia” continua Riccucci “Paese che rimane centrale nello sviluppo della nostra piattaforma europea. Si uniscono al nostro team professionalità di altissimo profilo con competenze e conoscenze in linea con la nostra capacità di servire al meglio imprenditori e grandi famiglie”.
E Romeo Lacher, responsabile Private Banking per l’Europa Occidentale di Credit Suisse, aggiunge: “Accelerare la crescita sui nostri mercati internazionali e ampliare ulteriormente il bacino di clientela Uhnw restano priorità fondamentali per Credit Suisse. Negli ultimi anni, Morgan Stanley si è imposta sul mercato in maniera importante nel settore della gestione patrimoniale; inoltre la sua clientela di alto standing e i suoi esperti collaboratori completano perfettamente le nostre ambizioni di crescita di quota di mercato in queste aree. Siamo felici di poter accogliere in Credit Suisse i clienti e i collaboratori di Morgan Stanley e di operare al loro fianco per offrire un solido portafoglio di prodotti, di servizi e di competenze attraverso la nostra piattaforma di private banking”.