FINANZA PERSONALE

Planet stipula un contratto triennale per la fornitura di servizi di shopping tax free negli EAU

Dopo un competitivo processo di selezione durato due anni, il provider di servizi di pagamento internazionale Planet ha stipulato un contratto esclusivo triennale per la fornitura di servizi di shopping Tax Free negli Emirati Arabi Uniti (EAU).

Dal quarto trimestre 2018, Planet fornirà l’infrastruttura necessaria per gestire l’intero processo di rimborso delle imposte sulle vendite ai turisti, dopo che l’ Agenzia delle Entrate Federale degli Emirati Arabi Uniti (FTA) ha introdotto la propria imposta sulle vendite del 5% (IVA) nel gennaio 2018. Il servizio sarà al 100% digitale, con acquisti digitalizzati presso i punti vendita e convalidati nei luoghi di partenza in tutti gli Emirati Arabi, consentendo ai turisti stranieri di richiedere il rimborso dell’IVA pagata sulle merci.
Nel tentativo di incoraggiare i piccoli commercianti e souk a beneficiare del servizio, la spesa minima ammissibile per un acquisto Tax Free sarà di 250 dirham – circa 70 €.
L’accordo fa parte dell’impegno del governo degli Emirati Arabi Uniti a rafforzare la sua economia non petrolifera, con turismo e retail che vengono identificati come i settori in crescita più significativi del paese. Planet inizierà presto il servizio con un numero di roadshow negli Emirati Arabi Uniti, in cui descriverà a commercianti e centri commerciali come funziona lo shopping Tax Free e le opportunità che offre per aiutarli ad aumentare la loro quota di spesa internazionale e, soprattutto, come aderire al piano.
I retailer saranno quindi invitati a iscriversi allo schema tramite il sito web dell’FTA. Si stima che il mercato globale Tax Free valga molti miliardi all’anno, e l’aumento degli arrivi turistici che gli Emirati Arabi hanno sperimentato negli ultimi anni – combinato con l’adozione di nuove infrastrutture come il sistema Tax Free di Planet – permetterà al paese di intercettare velocemente la sua quota di questo mercato.
Patrick Waldron, CEO di Planet, ha dichiarato: “Siamo onorati di essere stati scelti come partner esclusivo dell’Agenzia delle Entrate Federale per fornire servizi digitali esentasse negli Emirati Arabi Uniti. Il nostro team, guidato da Gary Byrne, il nostro Direttore dei Nuovi Mercati, ha lavorato instancabilmente per oltre due anni per offrire al paese questa entusiasmante e innovativa opportunità, e non vediamo l’ora di lavorare con l’FTA mentre i settori del retail e del turismo degli Emirati continuano a prosperare. Siamo fiduciosi che la nostra offerta digitale al 100% contribuirà allo sviluppo degli Emirati Arabi Uniti come una delle destinazioni per lo shopping più importanti al mondo”.
Sua Eccellenza Khalid al Bustani, Direttore Generale dell’Agenzia delle Entrate Federale, ha dichiarato: “Gli Emirati Arabi Uniti stanno compiendo un altro importante passo in avanti con l’introduzione del rivoluzionario schema di rimporso IVA per I turisti in visita – un’iniziativa ambiziosa che consolida la posizione di rilievo del Paese nella mappa tusitica globale e rafforza il suo status fra le principali destinazioni per i visitatori di tutto il mondo”.