FINANZA PERSONALE

Banca Sistema cresce nel credito su pegno

Banca Sistema continua a cresce nella sua attività di credito su pegno, in cui è operativa da inizio 2017, e apre oggi a Rimini un nuovo sportello “ProntoPegno”, che si aggiunge a quelli di Milano, Roma, Pisa, Napoli e Palermo.

Banca Sistema ha inoltre acquistato, in data 7 novembre, il portafoglio di Credit Agricole, ex-Carim, storico operatore attivo a Rimini nell’attività di credito su pegno. L’operazione permette di accelerare il percorso di crescita e rafforzare la presenza di “ProntoPegno” sul territorio, promuovendo un servizio che ha un’importante valenza sociale.

Il credito su pegno rappresenta uno strumento trasparente, immediato e sicuro di accesso al credito, volto a supportare necessità economiche momentanee dei clienti.

E’ una forma di finanziamento particolarmente semplice da ottenere, perché non si basa sulla valutazione del merito creditizio del cliente, ma sul valore del bene dato in pegno. Non è prevista alcuna indagine patrimoniale ed il cliente riceve subito la somma di denaro commisurata al valore dell’oggetto dato in garanzia.

Allo scadere del finanziamento il cliente rientra solitamente in possesso del proprio bene, restituendo la somma ricevuta in finanziamento, le spese e gli interessi dovuti per il periodo; può anche scegliere il riscatto anticipato del bene o il rinnovo del prestito per un ulteriore periodo. La durata del finanziamento va da tre a dodici mesi ed è rinnovabile per un massimo di tre anni.

Il servizio offerto da “ProntoPegno” è garantito dalla professionalità di Banca Sistema ed è in grado di offrire più valore al cliente anche grazie allo spirto di innovazione che contraddistingue la Banca. L’App “Pronto Pegno”, ad esempio, è uno strumento pensato per offrire un banco dei pegni virtuale immediato, discreto e sicuro.

E’ possibile richiedere ed ottenere, on-line con pochi click, una valutazione, preliminare non vincolante del proprio bene che si desidera fornire in pegno, per poi fissare un appuntamento per perfezionare l’operazione. Inoltre Banca Sistema, in aggiunta alla tradizionale erogazione in contanti, offre ai clienti la possibilità di ricevere il finanziamento direttamente su carta di credito prepagata, emessa gratuitamente alla stipula del pegno senza la necessità di avere un conto corrente di appoggio.

La carta prepagata evita il contante, è comoda, sicura e, per incentivarne l’utilizzo, a chi la sceglie viene data una maggiorazione sulla quotazione al grammo dell’oro. Tutte le informazioni di dettaglio sul servizio offerto sono disponibili su prontopegno.it (sito in lingua italiana, inglese e spagnola)