ECONOMIA

October: oltre 100 milioni già rimborsati ai prestatori

October, la prima piattaforma di P2P lending in Europa continentale per il finanziamento alle PMI, ha superato a febbraio 2019 la soglia di €100 milioni rimborsati ai prestatori,

una community internazionale di oltre 15.000 soggetti privati e istituzionali, che investono i propri risparmi in modo semplice e profittevole a supporto dell’economia reale e delle PMI.

Dal lancio della piattaforma (Francia, 2015), un ecosistema di oltre 570 PMI europee con fatturato complessivo di oltre €6,6 miliardi e 26.000 dipendenti ha già beneficiato di finanziamenti per oltre €260 milioni da parte dell’innovativa soluzione, alternativa al tradizionale canale bancario.

Quattro anni dopo il primo prestito erogato, circa il 40% di questo importo, pari a €100 milioni, è già stato versato sui conti dei prestatori privati e degli investitori istituzionali sotto forma di rimborsi mensili (che includono quote di capitale e di interessi).

In Italia, October da inception (ovvero dall’avvio della piattaforma nel nostro Paese a maggio 2017) al 28 febbraio 2019 ha erogato oltre € 38 milioni distribuiti su 70 prestiti. Ai prestatori sono già stati rimborsati interessi per oltre €1 milione. Solo nel 2018 sono stati erogati finanziamenti per oltre 28 milioni, registrando una crescita del 144% anno su anno (maggio – dicembre 2017 versus maggio- dicembre 2018). Nei primi due mesi del 2019, October Italia ha già erogato oltre € 2 milioni e mezzo di finanziamenti.

Sergio Zocchi, AD October Italia commenta “Siamo convinti che questo sia solo l’inizio di un movimento che porterà le imprese a diversificare sempre più le proprie fonti di finanziamento. In questo particolare momento di riduzione nell’erogazione del credito da parte degli Istituti tradizionali, soprattutto per imprese di piccole dimensioni, ne va della loro competitività e spesso anche della loro sopravvivenza. I risultati di October dimostrano come le PMI europee stiano apprezzando sempre di più le potenzialità di soluzioni digitali alternative; vale anche per l’Italia, uno dei Paesi in cui October sta crescendo di più. Lo scorso anno a livello globale abbiamo erogato prestiti per €113 milioni a piccole medie imprese, di cui oltre 28 milioni in Italia. Per il 2019, l’obiettivo è arrivare a €200 milioni in un anno”.

Le oltre 550 imprese finanziate, provenienti da settori diversi e con sede nei 4 Paesi dove October è attiva, hanno in media 59 dipendenti e un fatturato di €14 milioni. I settori maggiormente rappresentati sono l’industria alberghiera, la ristorazione e il commercio. L’ importo medio finanziato è di €460 mila.