ECONOMIA

Accordo Brexit, importanti ripercussioni sulla sterlina

Com’era prevedibile, la notizia dell’annuncio di un accordo sul fronte Brexit da parte della Commissione Europa ha avuto importanti ripercussioni sui mercati in particolar modo sulla sterlina. Gli investitori guardano con attenzione agli appuntamenti che si stanno susseguendo in queste ore in occasione del G20.

Forte interesse c’è stato soprattutto verso Mark Carney, Presidente del Financial Stability Board, alla guida anche della Bank of England, considerato un punto di riferimento per l’economia, tanto da influenzare attraverso i suoi discorsi l’andamento economico globale.
Mark Carney, riferendosi al mercato delle criptovalute ha tranquillizzato tutti non definendole una minaccia per la stabilità finanziaria globale considerato che il loro valore di mercato è inferiore all’1% del PIL mondiale.
Il commento ha avuto un effetto positivo sul settore, generando un forte rialzo del Bitcoin e delle altre criptovalute. Sul fronte politico, Putin ha vinto un’altra volta conquistando l’ennesimo mandato con il 74% dei voti. Nonostante la conferma del leader russo, il rublo non sembra aver tratto beneficio.

                                                                                                            di Mati Greenspan, senior analyst di eToro